Marzo 2017

Engagement Marketing: le soluzioni tecnologiche di NearIT

Piattaforma

 Eccoci arrivati al terzo ed ultimo capitolo della saga che abbiamo dedicato ad approfondire le tematiche riguardanti le soluzioni tecnologiche offerte dalla piattaforma NearIT. Negli scorsi articoli abbiamo parlato degli aspetti riguardanti la prossimità e la profilazione utenti e veniamo ora a trattare uno degli aspetti di maggior rilievo e importanza nello sviluppo di una campagna di marketing: l’engagement.

La piattaforma NearIT per campagne efficaci di engagement marketing

La piattaforma NearIT ha come obiettivo principale quello di condividere contenuti mobile di qualità. Questo è il concetto cardine attorno al quale ruota la struttura stessa della piattaforma. Il suo sistema è infatti progettato in modo tale che i contenuti possano essere veicolati nel modo più corretto e funzionale possibile. Tutto questo ovviamente  per far sì che l’utente non si senta disturbato dalla notifica stessa ma che nel riceverla sia predisposto a rispondere poiché percepisce la personalizzazione del contenuto stesso : questo contenuto è proprio per me. Come ribadito più volte, il contenuto, se targettizzato sull’utente che lo riceve, ne genera un’attenzione non distratta e quindi engagement.

Ci sono due modalità per ottenere engagement da una campagna di marketing:

  1. Nel caso in cui l’app sia in background, con una notifica di sistema.
  2. Quando l’utente sta utilizzando la app, con la delivery di un contenuto.

Approfondiamo questi punti:

  1. La piattaforma NearIT concentra il suo lavoro per far sì che ci sia contestualità anche per eventi in background. In questo caso lo strumento utilizzato per contattare l’utente sono le notifiche di sistema. Può avere un grande valore il fatto di risvegliare l’attenzione dell’utente, ma quindi, in questo caso, le notifiche, benché brevi, devono essere scritte con molta cura poiché devono convincere l’utente a tapparle per continuare l’esperienza.
  2. Nel caso in cui invece l’interazione avvenga in app NearIT è in grado di gestire varie tipologie di contenuto.

Per esperienza abbiamo constatato che i contenuti più richiesti sono quelli multimediali (fotografie, testi formattati, pdf, video), ma possono essere anche di varia forma come richieste di feedback o coupon sconto.

Engagement marketing: contenuti visualizzabili in App

Approfondiamo ora la panoramica riguardante le varie tipologie di contenuto che è possibile gestire e condividere attraverso la propria applicazione implementata con le funzionalità di NearIT.

Engagement marketing: contenuti multimediali

Prima di tutto, come anticipato, i contenuti multimediali che possono essere composti da : testo formattato completo di galleria fotografica, video oppure file allegati come audio e pdf. In un museo per esempio si possono condividere file audio descrittivi di una determinata opera esposta, estratti testuali di interviste o approfondimenti e ancora le immagini di opere simili da mettere a confronto con quella che si sta ammirando. Le possibilità sono molteplici per rendere l’esperienza unica, ricca e coinvolgente.

Engagement marketing: richieste di feedback

In secondo luogo possono essere inviate all’utente delle richieste di feedback. NearIT consente infatti di richiedere all’utente di esprimere il proprio giudizio nei confronti di un’esperienza appena vissuta, con un rating a 5 stelle, che può essere accompagnato da un commento opzionale a seguito di domanda. La stessa domanda può inoltre essere utilizzata in più ricette ed è possibile aggregare risposte provenienti da più contesti per poi metterle a confronto.

Per esempio durante un evento può essere coinvolto l’utente nell’esprimere il suo giudizio su uno speech appena concluso, in questo modo gli organizzatori possono rendersi conto di quali sono stati gli interventi di maggior successo e gradimento da parte dei partecipanti.

Questo aspetto è davvero rilevante, e per la riuscita di un evento si tratta di uno strumento che può rivelarsi di fondamentale importanza.

Engagement marketing: coupon

In ultimo troviamo i coupon. NearIT permette di predisporre la consegna agli utenti di un coupon, all’interno della app, all’accadere di un particolare evento o in un determinato momento, ossia in modo temporizzato. Il sistema di couponing di NearIT è basato su alti standard di sicurezza e garantisce che il coupon possa essere usato solo una volta dalla stessa persona.

NearIT permette di creare coupon con un determinato valore, che può essere stabilito di volta in volta dal marketer e può essere sia monetario che di offerte (come il 3×2). I coupon possono inoltre essere totalmente personalizzabili e arricchiti da una descrizione o immagine, che ne abbellisce la visualizzazione su app.

Per ogni singolo coupon esiste un codice univoco e il sistema di NearIT permette agli operatori di verificarne la validità, e quindi redimerli, tramite tre modalità:

  1. Per chi vuole un sistema di couponing smart, si può utilizzare una app mobile per scansionare i QR code, RedeemIT, per verificarne la validità e marcarli come utilizzati. Questa soluzione è adatta a piccoli negozianti o ambienti non istituzionalizzati come le grandi catene.
  2. Le realtà che non hanno una app e uno smartphone, tramite la piattaforma, inserire a mano il codice riportato sul coupon nella sezione dedicata per poterlo così convalidare.
  3. Attraverso le nostre API è possibile verificare e redimere coupon da qualsiasi sistema informativo. Questa soluzione richiede un maggior lavoro di integrazione, ed è più adatta a grandi clienti con sistemi di cassa strutturati. Noi del team NearIT forniamo l’ API e siamo pronti a supportare ed aiutare cliente nell’integrazione.

Questa tipologia di notifica può essere perfetta per le campagne di engagement marketing nel settore retail. Possono essere quindi utilizzati i coupon per condividere con i propri clienti offerte commerciali create ad hoc per loro.

Engagement marketing: contenuti custom

Ultima tipologia di notifica sono i cosiddetti contenuti custom. NearIT consente di consegnare contenuti con una struttura dati e una grafica totalmente personalizzata. E’ possibile per uno sviluppatore descrivere i contenuti tramite un semplice JSON (formato per lo scambio di dati)  che viene consegnato all’app nel contesto stabilito dalla ricetta.

Questa feature è ottima per estendere l’adattabilità di NearIT ai singoli casi d’uso creando sia template che esperienze interattive. Near ha utilizzato questa feature a IAB Forum durante il quale, a seguito di un’interazione con un beacon da parte degli utenti, la loro selfie cam veniva attivata consentendo loro di farsi un selfie con le fattezze della nostra mascotte, dandogli poi la possibilità di condividerlo con gli amici o sui social.

Engagement marketing: qualche informazione per gli sviluppatori

L’SDK  si occupa di rilevare gli eventi contestuali e di fornire i dati giusti all’app affinché sia possibile presentare i contenuti agli utenti. NearIT di fatto si occupa della trasmissione di questi dati al momento giusto mentre la presentazione di questi dati agli utenti è lasciata agli sviluppatori e designer dell’app.

Questa scelta è stata fatta per garantire la massima flessibilità e la possibilità di avere delle interfacce native di qualità. Tuttavia se si vuole accorciare il tempo di sviluppo, NearIT mette a disposizione una serie di snippet con i template dei nostri contenuti core già impostati tramite i quali è possibile customizzare la grafica.

Vuoi conoscere meglio l’engagement marketing offerto da NearIT?

 

 

Contattaci per maggiori info


Accetto la vostra Privacy Policy.